© 2020 Foto e Testi: Carmelinda Giannone e Toni Romani

Metodi di seduzione...di particolare design!

November 30, 2018

Un esemplare maschio di Chlamydera nuchalis mostra l'oggetto più prezioso alla compagna in un'area industrializzata dell'Australia (Fonte: BBC ONE Planeth Earth II)

 

Gli uccelli giardinieri (in inglese bowerbirds), appartengono alla famiglia Ptilonorhynchidae; sono poligami e, per assicurarsi una sempre maggiore capacità riproduttiva, il maschio presenta un particolare corteggiamento: costruisce certe strutture di corteggiamento che possiamo definire opere architettoniche, tanto che molti ornitologi attribuiscono a questa specie una grande sensibilità estetica.

Le femmine sono molto esigenti nella ricerca del maschio: assicurano di tramandare i propri geni solo a chi è stato in grado di corteggiarla meglio e nella maniera più strabiliante.

È stato dimostrato che le femmine di una vasta gamma di specie preferiscono i maschi che producono esagerate ed elaborate dimostrazioni di corteggiamento. La questione se i maschi possano adattare il loro comportamento al fine di accentuare questi aspetti preferiti dalle femmine ha ricevuto meno attenzione.

 Un esempio di pergolato (Fonte: www.pinterest.it)

 

Uno studio di Madden (2003) cerca di approfondire questa tematica, infatti hanno dimostrato come gli uccelli giardinieri maschi individuano in maniera preferenziale, sistemano e offrono oggetti che sono buoni predittori del successo dell'accoppiamento.  In questo studio hanno osservato che i maschi costruiscono e decorano delle strutture-pergole usate dalle femmine per valutarli.
E’ stato osservato che i soggetti che esibiscono un numero elevato di decorazioni particolari sui loro pergolati hanno un maggiore successo riproduttivo. Di rilevante importanza anche il fatto che possono scegliere quali oggetti posizionare sui pergolati e dove metterli, influendo sulla risposta della femmina. Pertanto, il loro comportamento può influenzare direttamente il loro successo nell’accoppiamento. Nella ricerca in questione hanno preso in considerazione una popolazione di uccelli giardinieri Chlamydera maculata nel Queensland centrale, in Australia; hanno dimostrato, attraverso due serie di osservazioni e un esperimento, la scelta degli oggetti per il corteggiamento: alcuni sono scelti più di altri. Le preferenze del maschio hanno un valore adattivo, usando oggetti che predicono il loro successo. Tale comportamento opera a tre livelli:

  1. La selezione e l'acquisizione degli oggetti è parzialmente a favore di determinati oggetti da utilizzare come decorazioni.

  2. Queste decorazioni sono posizionate in primo piano sul pergolato, all'interno del viale.

  3. I maschi offrono attivamente decorazioni influenti, usate come oggetti di scena, per visitare le donne, assicurando che le componenti cruciali del display di corteggiamento non possano essere ignorate.

Una curiosità riguarda il satin bowerbird (Pilonorhynchus violaceus); ama circondare le proprie pergole con oggetti che presentano tutte le sfumature del blu.


Una ricerca condotta da Borgia et al. (1995), si è focalizzata sulle funzioni specializzate per le diverse decorazioni del pergolato. In questo studio hanno osservato che il maschio dei Spotted bowerbirds Chlamydera maculata costruisce e decora la pergola per attirare le femmine come partner della copulazione. Hanno osservato che sono atipici in quanto hanno siti/nidi di corteggiamento molto distanziati, e le pergole sono notevolmente divergenti da quelli di specie strettamente correlate, presentando dimostrazioni sessuali estremamente intense ed aggressive.

 

Ph credit: John Endler 

 

I risultati del monitoraggio continuo di questi particolari pergolati, ha evidenziato che i due tipi di decorazione più comuni sono le ossa e il vetro; le grandi distanze tra i diversi luoghi di corteggiamento di questi uccelli sono dovute ai bassi livelli di decorazione che possono avvenire durante i combattimenti, distruggendo i nidi di corteggiamento dei rivali e rubandone il contenuto.

Mentre le ossa sono sparse ampiamente intorno al pergolato, il vetro è posto vicino ad esso: ciò sostiene l'ipotesi che le ossa agiscano per attrarre la femmina verso la pergola e il vetro in seguito attirino le femmine nella pergola.

 

Conoscere i vari pattern di comportamento, in questo caso i rituali di accoppiamento è fondamentale per poter ammirare ed interpretare nel modo corretto le varie tracce e segni che la fauna lascia in natura.

 

 

Per approfondimenti:

Borgia G.  Anim. Behav. (1995) 49, 1291-1301. Complex male display and female choice in the spotted bowerbird: specialized functions for different bower decorations.

 

Madden, J.R. Behav Ecol Sociobiol (2003) 53: 263. Male spotted bowerbirds preferentially choose, arrange and proffer objects that are good predictors of mating success.

 

Family Bowerbirds (Ptilonorhynchidae) | the Internet Bird Collection

 

http://www.bbc.com/earth/story/20141119-the-barmy-courtship-of-bowerbirds


https://www.youtube.com/watch?v=MZFzH3dWsbA

 

 

Please reload

Featured Posts

Cos'è CyberTracker software spiegato in 5 minuti

March 30, 2016

1/1
Please reload

Recent Posts
Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Black Square